Sanchez: “Scudetto? Troppo presto per dirlo. Vidal, contento perché…”

Articolo di
2 Ottobre 2020, 17:45
Alexis Sanchez Atalanta-Inter Alexis Sanchez Atalanta-Inter
Condividi questo articolo

Alexis Sanchez, nel corso di un’intervista concessa ai microfoni di “Sky Sport” ha parlato delle sue sensazioni per quest’anno e delle prestazioni fin qui dell’Inter. Un pensiero anche e soprattutto su Arturo Vidal e sulle voci Scudetto.

MOMENTO DI FORMA – Le parole di Alexis Sanchez sulle prime due partite di campionato: «Fin qui ci abbiam messo la voglia e la grinta che bisogna sempre mettere quando si gioca in una squadra come l’Inter. Due partite sono troppo presto per pensare a cose grandi, dobbiamo migliorare in tutti i sensi. Dobbiamo far meglio nella testa e a difendere, credo che stiamo facendo bene adesso però possiamo fare di più. Mi sentivo in forma, solo mi mancava giocare di più, sono un giocatore che più gioca e meglio si sente in tutti i sensi, posso giocare bene fare gol fare assist, mi sento in forma, ho voglia di giocare. Mi piace ciò che faccio, amo il calcio, ho giocato in grandi squadre e sono molto contento di essere in forma. Quando ero allo United volevo respirare un’altra aria, quando sono arrivato qui ho trovato un allenatore che non ti fa mai mollare, che è sempre lì, come dico sempre si è creata una famiglia in tutti i sensi, sia tra la gente che lavora e tra chi è in campo».

OBIETTIVI – Queste le parole di Sanchez sugli obiettivi stagionali: «Scudetto? Troppo presto, posso dirtelo piú avanti. Dobbiamo essere più determinati, il giocatore in generale si rilassa ed è proprio ciò che non deve succedere a noi, dobbiamo dare tutto in ogni partita facile o difficile che sia. Sono contento per Arturo, è un giocatore che capisce molto il calcio e trovare un giocatore così oggi è difficile, trovare un giocatore che ha una visione a 360 gradi, quello è importante per gli attaccanti. Se un centrocampista dà una palla buona è importante per l’attaccante. Lautaro Martinez e Lukaku sono una potenza, si completano. Tutti noi attaccanti che siamo qui abbiamo tutti caratteristiche che altri non hanno, spero di far bene».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE