FocusPrimo Piano

Sanchez, con lui nell’Inter di Conte sta emergendo uno schema particolare

Rianalizzando il gol dell’1-3 di Borussia Monchengladbach-Inter, emerge uno schema interessante. Un triangolo “aperto” che coinvolge Sanchez, Hakimi e Lukaku. Frutto di uno studio di Conte, o casualità in corso del match?

TRIANGOLO – Il gol dell’1-3 dell’Inter contro il Borussia Monchengladbach nasce da uno schema molto interessante. Palla ad Alexis Sanchez (di solito spalle alla porta), che poi serve Achraf Hakimi sulla corsa. Il marocchino infila il difensore avversario alle spalle, lo supera e serve Romelu Lukaku a centro area, che può trasformare indisturbato. Un’azione veloce, in cui il filtrante diagonale del cileno, unito alla velocità di Hakimi, annulla la tenuta difensiva avversaria. Uno schema che esalta al meglio le qualità proprio del numero 2 che, servito sulla corsa anziché sui piedi, ha tutto il tempo di sprigionare la sua velocità. E non è certo la prima volta, in questa stagione, che osserviamo questo pattern offensivo.

PRECEDENTI – Resta da capire se sia uno schema disegnato appositamente da Antonio Conte o meno. Il dubbio viene, perché in stagione si è già visto ben due volte. La prima nella gara d’esordio per l’Inter nella Serie A 2020/21. All’87’ della sfida contro la Fiorentina, Sanchez serve Hakimi appena entrato, il marocchino pennella al centro per Lukaku, che trova il gol del 3-3. Lo si può osservare qui al minuto 03:04. E poi lo si vede contro il Benevento alla giornata successiva. Lancio di Aleksandar Kolarov dalle retrovie, stop di Sanchez che si gira, lancia il filtrante per Hakimi, rasoterra dentro per Lukaku, che insacca da pochissimi passi. Tutto questo nei primi sessanta secondi del match (minuto 00:23). Insomma, è uno schema che funziona e a cui gli avversari ancora devono trovare un antidoto. Uno schema che, più di altri, può esaltare le doti di Sanchez, e quelle di Hakimi.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.