San Siro, piano di demolizione presentato da Inter e Milan: tutto in 8 mesi

Articolo di
15 Settembre 2019, 18:27
San Siro Inter Meazza San Siro Inter Meazza
Condividi questo articolo

Secondo quanto riporta milano.corriere.it, Inter e Milan avrebbero presentato il dossier con il piano per la demolizione di San Siro: ecco fase per fase come andrà a sparire lo storico stadio

DEMOLIZIONE – Ci siamo: nel dossier presentato da Inter Milan al comune di Milano per quanto riguarda il nuovo stadio, una parte è dedicata alla demolizione dello storico stadio San Siro. Se dovesse andare in porto il progetto dei due club, nel giro di 235 non ci sarà più traccia dell’impianto. Otto mesi di lavoro, che partiranno il giorno seguente alla costruzione del nuovo stadio. Prima di tutto avverrà la rimozione di tutti gli elementi non strutturali: impianti, porte, elementi di arredo e così via. Solo dopo avverrà la decostruzione dello “scheletro” dell’impianto, grazie all’utilizzo di una grande quantità di macchine frantumatrici, che partiranno dal primo anello fino ad arrivare al terzo, l’ultimo costruito. Le macerie saranno posizionate alla base del secondo anello, per permettere così alle macchine di raggiungere anche le altezze superiori e continuare con i lavori. Per cercare di attutire il rumore saranno utilizzati pannelli fonoassorbenti e, nel caso il rumore delle macchine dovesse superare il limite consentito, i due club chiederanno una deroga al Comune di Milano.

Fonte: corriere.milano.it



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.