Primo Piano

Sampdoria-Inter, nerazzurri avanti col ‘fattore S’: 0-2 con Sensi-Sanchez

Finisce il primo tempo di Sampdoria-Inter, sfida valevole per la 6a giornata di Serie A. Clicca QUI per seguire la cronaca live della partita, a cura di Inter-News.it

PRIMO TEMPO – Terminano i primi 45 minuti di Sampdoria-Inter. Al 10′ primo cartellino della partita: ammonizione per Alessandro Bastoni. Partita piuttosto fisica con diversi falli a spezzare il gioco e al 15′ arriva il primo cartellino giallo anche per la Sampdoria, con l’ammonizione per Rigoni per fallo su Candreva. Dopo un lungo assedio dei nerazzurri, si sblocca la partita! Tiro dalla distanza di Stefano Sensi che sbatte sulla schiena di Alexis Sanchez e termina in porta, beffando Emil Audero: 0-1 per l’Inter! La squadra di Conte però non si accontenta e trova il gol dello 0-2 di nuovo sull’asse Sensi-Sanchez: tiro del centrocampista che trova il cileno in area e per lui è facile mettere in porta a tu-per-tu con Audero. Dopo un controllo al VAR, l’arbitro Calvarese ufficializza il raddoppio dei nerazzurri! Al 36′ arriva anche la terza rete per i nerazzurri, con Candreva che chiude una stupenda azione dei nerazzurri, ma l’arbitro Calvarese questa volta annulla per fuorigioco del numero 87. Al 38′ ripartenza in campo aperto di Lautaro Martinez che però apre troppo il tiro, sprecando l’occasione dello 0-3. Al 42′ ci prova ancora Stefano Sensi dalla distanza, ma questa volta è bravo il numero 1 blucerchiato a negargli il gol con un bell’intervento. Termina dopo 3 minuti di recupero un primo tempo totalmente a tinte nerazzurre, con la squadra di Conte avanti per 0-2.

SAMPDORIA 0 – 2 INTER

MARCATORI: Sensi (I) al 20′, Sanchez (I) al 22′

SAMPDORIA (3-5-2) 1 Audero; 24 Bereszynski, 5 Chabot, 15 Colley; 12 Depaoli, 7 Linetty, 6 Ekdal, 14 Jankto, 29 Murru; 10 Rigoni, 27 Quagliarella (C).

A disposizione: 28 Raspa, 30 Falcone; 3 Augello, 19 Regini, 25 Ferrari; 4 Vieira, 8 Barreto, 18 Thorsby, 26 Leris; 9 Bonazzoli, 11 Ramirez, 17 Caprari.

Allenatore: E. Di Francesco

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 Bastoni; 87 Candreva, 5 Gagliardini, 77 Brozovic, 12 Sensi, 18 Asamoah; 10 Lautaro Martinez, 7 Sanchez.

A disposizione: 27 Padelli; 2 Godin, 13 Ranocchia, 33 D’Ambrosio; 8 Vecino, 19 Lazaro, 20 Borja Valero, 21 Dimarco, 23 Barella, 34 Biraghi; 9 Lukaku, 16 Politano.

Allenatore: A. Conte

NOTE:  ; Ammoniti: Bastoni (I) al 10′, Rigoni (S) al 15′, Linetty (S) al 33′, Sanchez (I) al 43′; Sostituzioni: ; Recupero: 3′

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.