Rugani positivo al Coronavirus, l’Inter effettua la prima precauzione

Articolo di
11 Marzo 2020, 23:51
Antonio Conte Juventus-Inter
Condividi questo articolo

Rugani è stato trovato positivo al Coronavirus (vedi articolo), e la notizia ha ripercussioni forti anche sull’Inter. Come annunciato poco fa i nerazzurri, avendo sfidato la Juventus, sono costretti ad andare in isolamento (vedi articolo), e ora c’è anche una prima precauzione da parte della società. Lo riporta il sito di Gianluca Di Marzio.

LE PRECAUZIONIDaniele Rugani risulta positivo al Coronavirus, questa è ormai una notizia di dominio pubblico. L’Inter è stata l’ultima squadra ad affrontare la Juventus, che a questo punto non potrà giocare in Champions League contro il Lione (quarantena obbligatoria, ma il rinvio della partita al momento è l’ultimo dei problemi per loro). Il difensore, pur essendo asintomatico, è il primo caso in Serie A e arriva a tre giorni dal derby d’Italia. La vicinanza della partita, come da protocollo, porta anche i nerazzurri a effettuare delle misure per capire se ci sono stati contagi. Il sito del giornalista Gianluca Di Marzio fa sapere che l’Inter ha subito deciso di sospendere gli allenamenti, e potrebbero arrivare ulteriori misure. Non si esclude che tutti i giocatori e lo staff tecnico vadano in quarantena, essendo stati vicini a Rugani che domenica sera all’Allianz Stadium era in panchina.

Fonte: GianlucaDiMarzio.com


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE