CronacaPrimo Piano

Roma-Inter 2-2, Mancini vanifica la rimonta nerazzurra. Perla Hakimi

Termina Roma-Inter, sfida valevole per la diciassettesima giornata del campionato italiano di Serie A. I nerazzurri rientrano bene dagli spogliatoi e completano la rimonta grazie a Skriniar e a un euro-gol di Hakimi. Nel finale, però, Mancini vanifica tutto con la rete del 2-2 finale.

SECONDO TEMPO Dopo la prima frazione di gioco, terminata con il punteggio di 1-0, riprende Roma-Inter. I nerazzurri provano subito a rimettere la sfida sui binari giusti, occasione al 47′ per Lukaku che stacca di testa in area, ma per poco non riesce a centrare lo specchio della porta. Al 50′ altra grande occasione con Barella che appoggia il pallone a Brozovic all’altezza del dischetto, ma il pallone viene deviato dalla difesa in calcio d’angolo. Terza occasione nel giro di pochi minuti, al 52′, con Lukaku che si libera dei marcatori e serve un bellissimo pallone in mezzo su cui arriva Lautaro Martinez, ma è miracoloso nuovamente Pau Lopez a negare il gol. Il pari, però, è solo questione di tempo: al 56′ calcio d’angolo in favore dei nerazzurri, Milan Skriniar stacca più in alto di tutti e insacca dove il portiere giallorosso non può arrivare. Dominio totale per i nerazzurri, che al 64′ trovano anche la rete del vantaggio! Bellissima azione con il pallone che passa dalla fascia sinistra a quella destra, Hakimi rientra e lascia partire uno stupendo tiro di sinistro che bacia la traversa e si deposita in porta. Al 73′ primo cambio per Fonseca che mette forze fresche sulla fascia togliendo Spinazzola e mandando in campo Bruno Peres. Al 77′ secondo cambio per i nerazzurri, dentro Ivan Perisic e fuori Lautaro Martinez. Al 79′ i padroni di casa provano a cambiare qualcosa anche a centrocampo, fuori Veretout e al suo posto dentro Cristante. Corre ai ripari anche Conte al 82′, con il doppio cambio Kolarov Gagliardini per Hakimi e Vidal. Al 83′ pericolo per i nerazzurri, con il neo-entrato Cristante che colpisce da fuori area, ma questa volta è bravo Handanovic a bloccare la conclusione. Giallorossi all’attacco nel finale e, dopo diverse occasioni create, al 86′ è Mancini su calcio d’angolo a staccare più in alto di tutti i difensori nerazzurri e a mettere in porta il pallone del 2-2 con un Handanovic – nuovamente – immobile. Fonseca si gioca anche l’ultimo cambio al 89′, con Borja Mayoral al posto di Edin Dzeko. Dopo cinque minuti di recupero termina la sfida, un punto a testa per le due squadre che restano appaiate in cima alla classifica.

ROMA 2 – 2 INTER

MARCATORI: Pellegrini (R) al 17′, Skriniar (I) al 56′, Hakimi (I) al 64′, Mancini (R) al 86′

ROMA (3-4-2-1): 13 Pau Lopez; 23 G. Mancini, 6 Smalling, 3 Ibanez; 2 Karsdorp, 14 Villar, 17 Veretout, 37 Spinazzola; 77 Mkhitaryan, 7 Lorenzo Pellegrini; 9 Dzeko (C).

A disposizione: 12 Farelli, 87 Fuzato; 4 Cristante, 5 Juan Jesus, 21 Borja Mayoral, 24 Kumbulla, 31 Carles Perez, 33 Bruno Peres, 42 Diawara, 57 Providence, 64 Podgoreanu.

Allenatore: P. Fonseca

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 A. Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 77 Brozovic, 22 Vidal, 36 Darmian; 9 R. Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 27 Padelli, 97 Radu; 5 Gagliardini, 7 A. Sanchez, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 14 Perisic, 15 Young, 24 Eriksen.

Allenatore: A. Conte

Note: Darmian (I) infortunato al 35′; Ammoniti: Lukaku (I) al 43′, Smalling (R) al 45’+1, Mancini (R) al 65′, Bastoni (I) al 67′, Villar (R) al 76′, Perisic (I) al 90’+5 ; Sostituzioni: Young per Darmian (I) al 35′, Bruno Peres per Spinazzola (R) al 73′, Perisic per Lautaro Martinez (I) al 77′, Cristante per Veretout (R) al 79′, Kolarov per Hakimi (I) al 82′, Gagliardini per Vidal (I) al 82′, Borja Mayoral per Dzeko (R) al 89′ ; Recupero: 3′ (PT), 5′ (ST)

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.