Roma, definito il taglio degli stipendi per l’emergenza Coronavirus

Articolo di
19 Aprile 2020, 15:01
Gianluca Mancini Roma-Brescia
Condividi questo articolo

I giocatori e lo staff tecnico della Roma hanno messo a disposizione i loro stipendi dei prossimi quattro mesi per aiutare la società alle prese con la crisi dettata dall’emergenza Coronavirus

I giocatori e lo staff tecnico della Roma sono scesi in campo per aiutare la loro società nell’affrontare la crisi finanziaria che sarà sicuramente legata all’attuale emergenza Coronavirus. Giocatori e staff hanno deciso di rinunciare ai loro stipendi dei prossimi quattro mesi. Come si legge sul sito ufficiale della società capitolina, nelle prossime settimane saranno perfezionati gli accordi individuali con calciatori, tecnico e collaboratori come richiesto dalle normative vigenti. Nel caso in cui il campionato dovesse riprendere saranno definiti dei piani di incentivi per pagare i giocatori e lo staff in base al raggiungimento di determinati obiettivi.

IL RINGRAZIAMENTO – Nel comunicato della Roma è presente anche il ringraziamento dell’Amministratore Delegato del club giallorosso Guido Fienga: «Parliamo sempre dell’unità di intenti della nostra Società e, attraverso la scelta spontanea di tagliarsi lo stipendio per il resto della stagione, i giocatori, l’allenatore e il suo staff hanno dimostrato che siamo davvero tutti assieme. Dzeko, tutti i giocatori e Fonseca hanno dimostrato di comprendere veramente cosa rappresenta questo Club e li ringraziamo anche per il loro magnifico gesto nei confronti dei nostri dipendenti».

fonte: asroma.com


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE