Ranocchia: “L’Inter è la squadra di Milano! Amo San Siro perché…”

Articolo di
14 settembre 2018, 21:16
Ranocchia

Intervistato per “Matchday Programme” in vista della sfida di domani Inter-Parma, Andrea Ranocchia ha svelato alcune delle sue passioni e cosa significa per lui l’Inter

UNICA A MILANO – «Descrivere l’Inter in poche parole? La squadra di Milano! Posso fare meglio? L’ho inventata ora al volo! Credo che San Siro sia lo stadio perfetto, le sue coreografie sono le più belle d’Italia, ci danno una carica…».

GOL ED EMOZIONI – «Una delle emozioni che mi porto dentro è il mio primo gol da professionista l’ho segnato dagli 11 metri, contro De Sanctis in un Arezzo-Udinese. Poi, quello con l’Inter contro il Cagliari, con l’anca: fu decisivo e fu una scarica di emozioni, anche allora».

PASSIONI – «Il mio cantante preferito è Jovanotti, lui è di Cortona, io di Assisi, quindi distiamo solo 40 chilometri. Amo tutto il cibo italiano, amatriciana, carbonara… mi viene fame solo a parlarne. Nonostante credo sarebbe stato difficilissimo, se non avessi fatto il calciatore avrei voluto diventare uno scrittore».







ALTRE NOTIZIE