Primo Piano

Radu: «Siamo pronti a tutto. Featuring con de Vrij? Per lui è un mestiere»

Ionut Radu è il giocatore che più si è messo in mostra nella prima amichevole dell’Inter contro il Lugano. Nel match ha parato due rigori e neutralizzato due pericoli nei 90 minuti (vedi articolo). Il portiere si sta mettendo il luce e si sta facendo apprezzare da Simone Inzaghi e dal suo staff. 

PREPARAZIONE – Radu, al termine dell’allenamento mattutino tenutosi ad Appiano Gentile, è stato intervistato da Inter-Tv (vedi articolo) facendo il punto sulla preparazione in corso e sugli obiettivi per la prossima stagione. «La pre-season sta andando molto bene, mi aspettavo di stare peggio perché dopo un mese e mezzo di vacanza non è facile tornare a lavorare. Facendo però un po’ di preparazione prima dell’inizio della preparazione ufficiale mi ha fatto bene. Il feeling con il nuovo mister c’è, non ha richieste particolari per noi portieri. Sappiamo che nel calcio moderno anche noi dobbiamo saper giocare con i piedi e questo ce lo sta chiedendo». 

OBIETTIVI – Ovviamente Radu ha parlato anche della stagione che comincerà il prossimo 21 agosto fissando gli obiettivi. «Tutti vogliono iniziare la stagione nel migliore dei modi e con il Genoa sarà una partita molto difficile. Le squadre che giocano contro l’Inter ce la mettono tutta per batterci e ora che siamo anche Campioni d’Italia lo sarà ancora di più. L’essere campioni però rende tutto ancora molto più bello perché dobbiamo difendere ciò che abbiamo fatto l’anno scorso». Non solo però la prossima stagione, Radu ha espresso anche qual è la sua volontà: «Sono qui dal 2013 ma non mi sento un veterano, sono ancora giovane. La mia speranza è quella di diventare un veterano di questa squadra».

PASSIONE MUSICA – Radu oltre al calcio coltiva una seconda grande passione, quella per la musica. Il portiere suona infatti il pianoforte ma esclude un possibile featuring con il compagno Stefan de Vrij: «Duetto con de vrij? Lo escludo, lui è molto più bravo di me. Io lo vedo più come un hobby ma per lui è un vero e proprio mestiere (ride, ndr)».

FONTE – Inter TV

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button