Primo Piano

Problemi per Suning? Il colosso Zhang vittima di una lotta di potere

Dalla Cina giungono voci poco rassicuranti sulle condizioni finanziarie di Suning. Il colosso cinese della famiglia Zhang, proprietari anche dell’Inter, ha una situazione debitoria preoccupante e sarebbe finito al centro di una lotta di potere con la politica in Cina

Dalla Cina giungono indiscrezioni poco rassicuranti sullo stato di salute di Suning. Secondo il giornale finanziario giapponese asia.nikkei.com la situazione di Suning, come quella di altri colossi dell’imprenditoria cinese, sarebbe poco florida a causa dell’alto indebitamento e soprattutto di una possibile stretta del credito da parte delle banche. Dietro questa possibile stretta ci sarebbe la volontà del Partito Comunista Cinese che, in vista del prossimo congresso nel 2022, sarebbe intenzionato a regolare i conti con alcune aziende che avrebbero preso posizione contro il presidente Xi Jinping. In una realtà come quella cinese, dove il mondo dell’imprenditoria è fortemente legato alla politica e in particolar modo a quella del Partito al potere, è fondamentale mantenere una totale sintonia e in quest’ottica va letta la particolare situazione di Suning che sarebbe “vittima” di una lotta tra soggetti diversi. Il reale obiettivo del Governo cinese non sarebbe infatti la famiglia Zhang, che risulta essere in buoni rapporti con il presidente Xi e con i vertici del Partito Comunista, ma il colosso Alibaba che invece ha avuto contrasti con il governo e possiede il 20% di Suning. Per il momento non ci sarebbero motivi di preoccupazione per Suning e in particolar modo per l’Inter, ma è chiara l’intenzione del Governo cinese di chiudere ogni conto in sospeso prima del fatidico congresso del 2022.

fonte: asia.nikkei.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.