Primavera Inter-Pescara, Mulattieri risponde a Pavone: 1-1 al 45′

Articolo di
25 Gennaio 2020, 11:49
Samuele Mulattieri
Condividi questo articolo

La rete in avvio di Fabian Pavone, la seconda ai nerazzurri dopo quella dell’andata, regala al Pescara un vantaggio preziosissimo. Inter Primavera, di Armando Madonna, piuttosto compassata e poco incisiva negli ultimi sedici metri, ma in grado di pareggiarla grazie ad un supergol di Samuele Mulattieri. Primo tempo scoppiettante allo stadio Breda di Sesto San Giovanni.

LE SCELTE – Armando Madonna cambia tre elementi rispetto alla sconfitta di Bogliasco contro la Sampdoria (recupero dell’ottava giornata). Fuori Burgio, Vergani e Moretti. Dentro Kinkoue, Fonseca e Vezzoni. Un solo cambio per il tandem Di BattistaSassarini: fuori Blanuta dentro Nicolas Mercado, apparso molto pimpante nella vittoria interna contro il Napoli. Biancazzurri che si schierano quasi a specchio rispetto al 3-5-2 dei padroni di casa.

PRIMO TEMPO – Pronti, via e il Pescara passa in vantaggio con un eurogol di Fabian Pavone, che si libera al limite dell’area e lascia partire un sinistro incrociato che non lascia scampo a Filip Stankovic. Nerazzurri subito sotto dopo sette minuti. Inter che reclama immediatamente un rigore per farlo di Andrea Camilleri su Samuele Mulattieri: il contatto c’è ma il direttore di gara lascia correre. Lo stesso Mulattieri, al minuto nove, impegna Sorrentino con un colpo di testa debole dopo la torre di Vezzoni. Forcing indiavolato dei nerazzurri: Jacopo Gianelli viene fermato da una deviazione avversaria dopo aver battuto col piatto a botta sicura. I ragazzi di Armando Madonna sono piuttosto imprecisi in questa prima frazione. Il Pescara ha vita facile nel chiudersi a riccio e ripartire. Mulattieri è indiavolato e impegna alla grande Sorrentino al 19′, ma la sua girata trova la grande risposta dell’estremo difensore biancazzurro. Il numero nove, al 22′, raccoglie i frutti di quanto seminato, e con un bel destro a giro stavolta trafigge il portiere del Pescara. I nerazzurri sfiorano addirittura il vantaggio con Matias Fonseca, al 27′. Risponde presente il solito Sorrentino. Il primo tempo si chiude in perfetta parità, ma non sono mancate emozioni.

TABELLINO

INTER-PESCARA 1-1

MARCATORE: 7′ Pavone (P), 22′ Mulattieri (I)

INTER (3-5-2):1 Stankovic; 2 Kinkoue, 4 Ntube, 6 Pirola; 7 Persyn, 8 Gianelli, 5 Squizzato, 10 Schirò, 3 Vezzoni; 9 Mulattieri, 11 Fonseca

A disposizione: 12 Pozzer, 21 Tononi, 13 Moretti, 14 Cortinovis, 15 Dimarco, 16 Burgio, 17 Attys, 18 Casadei, 19 Boscolo Chio, 20 Gnonto, 22 Bonfanti, 23 Vergani

Allenatore: Andrea Sassarini

PESCARA (3-4-1-2): 1 Sorrentino; 2 Martella, 3 Diallo, 4 Marafini, 5 Mane, 6 Quacquarelli, 7 Camilleri (C), 8 Diambo, 9 Mercado, 10 Pavone, 11 Masella (dal 40′ Chiarella)

A disposizione: 12 Lucatelli, 13 Chiacchia, 14 Renzetti, 15 Longobardi, 16 De Marzo, 17 Tringali, 18 Blanuta, 19 Chiarella

Allenatore: A. Sassarini

ARBITRO: Valerio Maranesi di Ciampino

NOTE – Recupero: 2′ (PT).


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE