Primo Piano

Pioli al Milan, tutto confermato! Spalletti e Inter, nessun margine – Sky

Pioli sarà il nuovo allenatore del Milan: Giampaolo è stato avvisato dell’esonero. La strada ormai è spianata: Spalletti non parla con l’Inter. Le ultime di Gianluca Di Marzio.

STRADA SPIANATA – Giornata importante in casa Milan per definire il nome del nuovo allenatore, destinato a prendere il posto di Marco Giampaolo. Dopo i contatti di ieri, sembra ormai spianata la strada che conduce a Stefano Pioli, che avrà oggi un incontro con il club rossonero per chiudere. La trattativa tra Spalletti e l’Inter per la buonuscita non è più ripartita dopo i colloqui di lunedì, dunque ormai non ci sono più margini di ripresa. Sia la società di Zhang Jr che l’allenatore toscano non si spostano di un millimetro dalle proprie posizioni, dunque il gap tra richiesta e offerta resta incolmabile, nonostante Spalletti avesse già trovato l’accordo con il Milan su stesso ingaggio (5 milioni netti) e durata (due anni) di quello con l’Inter. L’anno di stipendio preteso però dall’ex Roma e Zenit sui due residui a carico dell’Inter appare una richiesta troppo alta per il club nerazzurro, motivo per il quale la trattativa si è arenata. Strada spianata quindi per Pioli al Milan, pronto adesso a firmare e diventare così il nuovo allenatore rossonero. Giampaolo è stato avvisato nella serata di ieri dell’esonero, oggi il club lo incontrerà per chiudere il rapporto e poi definire l’intesa con Pioli, che dovrebbe essere su base biennale. Nel pomeriggio l’incontro decisivo con l’allenatore e l’agente per chiudere la trattativa e firmare il contratto.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.