Perisic: “Inter, dobbiamo migliorare, ma credo al titolo”

Articolo di
2 gennaio 2016, 10:25
Perisic

Il “Corriere dello Sport” a Doha ha intervistato Ivan Perisic. Il croato crede nelle potenzialità dell’Inter, non teme la concorrenza per arrivare in alto, ma vuole che la squadra migliori come gioco.

MIGLIORARE IL GIOCO –  «Siamo primi ed è bello, ma credo che dobbiamo fare meglio. Dobbiamo migliorare nel gioco e speriamo di riuscirci fin da subito alla ripresa. In alcune partite abbiamo conquistato i tre punti anche con un po’ di fortuna. Alla lunga giocare bene è importante, non dico di farlo sempre, ma almeno con più continuità».

OBIETTIVI – «Arrivare tra le prime tre è importante. Va bene il terzo posto, il secondo o anche…il primo. Nella lotta scudetto non ci sono favorite, io spero che vinca l’Inter. Tra i nostri obiettivi c’è anche andare più avanti possibile in Coppa Italia».

DIFFERENZE ITALIA-GERMANIA – «Io posso fare meglio. Mi aspettavo delle difficoltà perchè quando arrivi in un campionato come la Serie A devi adattarti. In Germania le squadre lasciano motlo più spazio e per un’ala come me fa la differenza. Da voi ho imparato tante cose a livello tattico e altre ne imparerò nei prossimi mesi».

TRATTATIVA – «La trattativa per il mio trasferimento è stata lunga, quasi tre mesi. Io non ho mai avuto dubbi perchè la mia scelta era chiara, ma le società dovevano mettersi d’accordo. Il mio sogno era giocare in Italia ed era il momento giusto per provarci. Quando il mio agente mi ha detto dell’offerta dell’Inter ho scelto».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE