Primo Piano

Mourinho ritrova l’Inter da avversario. Prima di Conte sperava di ritornare – TS

Mourinho, non una vigilia come tutte le altre oggi, ultime ore prima di affrontare l’Inter, la società con il quale ha vinto tutto nel 2010. Secondo quanto riportato oggi da TuttoSport, prima di Antonio Conte, il tecnico portoghese è stato accostato ancora una volta ai nerazzurri.

DA AVVERSARIOMourinho domani per la prima volta in gare ufficiali, affronterà la sua Inter, quella squadra con cui ha fatto la storia del calcio italiano ed europeo nel lontano 2010 e nel 2019 sfiorò il ritorno in nerazzurro. Come riportato dal quotidiano di Torino, voci di corridoio sostengono pure che una volta appreso che la famiglia Zhang avrebbe investito ingenti quantità di denaro per puntare al tricolore, avesse sperato nel ritorno a Milano. Ma l’Inter scelse Antonio Conte. Domani, dunque, sfiderà da avversario l’Inter (ma mai da nemico). Sì, perché fin quando ha lavorato all’estero, Mourinho spendeva solo parole al miele per l’Inter, la squadra dove si è sentito più amato, a detta sua. Ma il giorno della presentazione in giallorosso, però, ha subito pizzicato la società nerazzurra per quanto riguarda la questione stipendi. Probabilmente, un modo per conquistare sin da subito il popolo giallorosso.

Fonte: TuttoSport

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button