Primo Piano

Mourinho: “Eriksen, decisione già presa! Affare Inter? Spettava a Levy…”

José Mourinho, allenatore del Tottenham, ha parlato della scelta di Christian Eriksen di andare all’Inter e del ruolo del presidente Daniel Levy nella trattativa

NO RINNOVO – Queste le parole di José Mourinho, allenatore del Tottenham, riportate dal sito del Daily Mail sull’addio del centrocampista Christian Eriksen in direzione Inter: «Il giorno in cui sono arrivato mi ha detto che non avrebbe firmato (il rinnovo, ndr). Christian mi ha detto che la decisione è stata presa e non c’era modo (di fargli cambiare idea, ndr). Da quel momento ho solo cercato di costruire la squadra senza di lui. È stata questa la ragione per cui non l’ho fatto giocare molte, molte volte».

CASO ERIKSEN – Mourinho passa quindi alla gestione della situazione Eriksen: «Spettava a me e al Signor Levy gestire la situazione in modo intelligente. Per me, cercare di avere un giocatore senza grandi motivazioni ma con un buon senso di professionalità per darci quello che poteva. E a Levy di fare un buon affare con sei mesi nel suo contratto».

COMPORTAMENTO – Infine Mourinho elogia Eriksen per come si è comportato in questo delicato periodo: «Christian è stato un bravo ragazzo nello spogliatoio. Sempre positivo e sempre rispettoso con delle limitazioni di qualcuno che vuole andarsene perché ci sono sempre delle limitazioni in questa situazione. In alcune partite si sentiva che non era Christian, è normale».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.