Moratti: “Triplete Inter orgoglio di famiglia. Mourinho ha fatto tutto”

Articolo di
22 Maggio 2020, 19:07
Massimo Moratti
Condividi questo articolo

Moratti è stato intervistato anche da Thomas Villa per “TG Sport Sera” su Rai 2. Nel decennale del Triplete dell’Inter l’ex presidente nerazzurro ha raccontato le sue sensazioni e il rapporto con Mourinho.

FELICITÀ IMMENSAMassimo Moratti torna indietro di dieci anni: «La felicità, senza dubbio, è il primo ricordo. È il fatto che finalmente ero riuscito in quello che speravo succedesse prima o poi, anche nel ricordo di mio padre. Un certo orgoglio di famiglia ce l’ho avuto, questo senza dubbio. Me lo sono permesso, perché ho pensato che era bello che la nostra famiglia avesse potuto fare questo tipo di regalo ai nostri tifosi. I ricordi migliori del Triplete dell’Inter? Il più importante rimane quello di Madrid, però anche le altre vittorie non sono da dimenticare. Di emozioni ne abbiamo avute tante, anche quelle negative sono servite a rafforzare la nostra tenacia e l’attaccamento alla squadra».

I PIÙ FORTI – Moratti parla dell’Inter 2009-2010, definita imbattibile: Quando si vince è così, devo dire che anche quella squadra lì aveva tutte le caratteristiche per essere imbattibile. Merito dei giocatori e di José Mourinho, naturalmente, che avevano creato un’atmosfera vincente. Le lacrime di Mourinho a Madrid? È stato molto carino Mourinho in quel momento lì, anche perché gli avevo dtto che mi andava bene tutto. Poteva andare via, perché aveva fatto tutto quello che era necessario per venire incontro ai nostri desideri».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE