Moratti rassegnato: «Inter, spero Suning trovi qualcuno alla sua altezza»

Articolo di
3 Febbraio 2021, 17:20
Massimo Moratti Massimo Moratti
Condividi questo articolo

Moratti – ex Presidente dell’Inter -, intervistato dal sito “Firenze Viola”, parla della prossima trasferta nerazzurra in Serie A e del sempre più probabile cambio di proprietà. Il fatto che Suning debba cedere le quote sembra assodato

TRASFERTA INSIDIOSA – Il primo pensiero di Massimo Moratti va alla prossima partita di campionato: «Credo che Antonio Conte abbia tutto il senso di responsabilità necessario per preparare bene la sfida di Firenze. Ma la Fiorentina è una squadra in crescita, in questo momento. Penso sia una gara difficile. Per l’Inter è sempre stata una partita importante quella di Firenze. Passare al Franchi significa avere delle speranze più serie per il campionato. È sempre stato tradizionalmente così».

CAMBIO NECESSARIO – Moratti sull’attuale situazione che riguarda la proprietà Suning si dice tanto sorpreso quanto rassegnato: «Non me l’aspettavo, ma del resto questa situazione difficile per tutto il mondo mette Suning e la famiglia Zhang in condizione di non poter supportare, per intenzione e mezzi, la causa. Spero che trovino qualcuno alla loro stessa altezza».

Fonte: Firenze Viola – Riccardo Barlacchi



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.