Melo: “Sono forte per un motivo. Prima delle gare provo dolore”

Articolo di
14 gennaio 2016, 22:17
Melo espulsione

Felipe Melo ha svelato anche diverse curiosità ai microfoni di “Inter Channel” durante la trasmissione Inter Nos. Il centrocampista brasiliano nasconde, in realtà, un’indole offensiva e non ha particolari riti prima delle partite. Di seguito le sue dichiarazioni

PRIMA DELLE PARTITE«Quando sta per iniziare la partita inizia un dolore alla pancia, ma per me vuol dire essere concentrati. Penso sempre a vincere, ogni pallone che tocco, ogni giocata ringrazio sempre Dio. Questo mi fa essere forte. Prima della partita, non faccio sempre le stesse cose: un giorno magari non scherzo, un altro sì. Quando senti i tifosi gridare e sei in campo hai una carica in più. Ho giocato Brasile-Argentina, partita molto intensa, abbiamo vinto 3-1».

DERBY E CURIOSITA’«Ho giocato tanti derby, ma quelli in Turchia si sentono molto! Sono difficili da giocare, i tifosi ospiti non possono entrare per diversi problemi. Diventa difficile perché manca la carica dei tifosi. Quando ho vinto il campionato ho alzato il trofeo davanti alla curva degli avversari, perché i nostri tifosi non c’erano. Eventuali 5 a calcetto? Handanovic, Miranda, io, Ljajic per la fantasia, Palacio per l’esperienza. Club brasiliano? Tifo per il Flamengo. Cosa preferiresti fare in campo? Attaccare, ma mi tocca difendere. Campionato? Qua in Italia si gioca per non perdere, la partita con il Sassuolo ne è la dimostrazione».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE