Melo: “Sassuolo? Gara da 5-1. Non vogliono l’Inter in vetta!”

Articolo di
14 gennaio 2016, 21:50
Melo

Felipe Melo, ai microfoni di “Inter Channel” in occasione di Inter Nos, ha parlato anche della sconfitta contro il Sassuolo e del prossimo impegno contro l’Atalanta. Non mancano le curiosità e i giudizi sul campionato in corso. Di seguito le sue dichiarazioni

LA GARA CONTRO L’ATALANTA«A Bergamo non è mai facile, mi dispiace non esserci perché ho segnato spesso contro l’Atalanta. Mi manca il campo, ma ho approfittato di questo periodo per lavorare tantissimo. Abbiamo iniziato bene il campionato e vogliamo finirlo bene. Un ritorno in Nazionale? Ci penso ancora e sono venuto all’Inter anche per quello. Lavoro per una chiamata e ringrazio Dio per aver avuto la chance di giocare nella più grande squadra d’Italia. Domenica la partita contro il Sassuolo sarebbe potuta finire 5-1 per noi. La vita, però, non è fatta di sole vittorie e al di là di questi due risultati stiamo facendo molto bene. Le critiche ci sono perché non vogliono vederci a due punti dalla vetta».

CURIOSITA’«Nagatomo mi fa impazzire ma vado d’accordo con tutti. Lui è troppo simpatico ed è un grande professionista. Dodò ha una qualità incredibile e lavora tantissimo. Prima o poi arriverà il suo momento. Miglior centrocampista con cui ho giocato? Ho affrontato il mio idolo, Veron, che stimo tantissimo, ma Petkovic aveva una qualità impressionante. Così come Simeone, che adesso è diventato un allenatore veramente bravo».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE