Primo Piano

Martinez (CT Belgio): “Lukaku eccezionale, si pensi a Maradona. Critiche…”

Martinez ha difeso Romelu Lukaku, uno dei suoi pupilli e perni in Nazionale, dalle continue critiche della stampa. Il CT del Belgio ai microfoni del Times sottolinea le qualità della punta dell’Inter, avventurandosi in un singolare paragone con Maradona. Di seguito le sue dichiarazioni

DAL BELGIO ALL’INTERRoberto Martinez ritiene decisamente eccessive le critiche ricevute da Lukaku negli ultimi anni: «I commentatori hanno questa tendenza di mettere in evidenza i punti deboli di un calciatore. Per alcuni calciatori sottolineano sempre le cose positive e per altri, invece, evidenziano solo quello che non fanno. Lukaku è entrato in quest’ultima categoria dopo la sua esperienza al Chelsea. Ha avuto un paio di stagioni fenomenali all’Everton, ma nel momento in cui ha lasciato l’Everton per andare al Manchester United c’era quasi la sensazione che tutti avrebbero messo in evidenza le sue mancanze. Per me è stato davvero sorprendente – dice Martinez -: Romelu ha qualità eccezionali. E’ un marcatore e non può essere valutato in base alle cose che non fa. Come facevano con Maradona: non si puòe non poteva affrontare o per il fatto che non fosse bravo a difendere o usare il piede destro. Nessuno parlava di quando Maradona usava il destro. Lukaku è un bomber: fare gol è il suo lavoro e quello che fa meglio».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.