Primo Piano

Marotta: “Tifosi Inter vanno rispettati! Sassuolo, impensabili porte chiuse”

Marotta ha parlato anche ai microfoni di “Rai Sport” della surreale situazione in Serie A. L’AD Sport nerazzurro torna sul rinvio di Juventus-Inter e non solo

POSIZIONE FERMA – Ecco le dichiarazioni di Giuseppe Marotta: «Chiaro che la prima cosa è tutelare la salute dei cittadini. Riportandomi al mio ruolo di dirigente sportivo, dico che è stato adottato un criterio logico ma che ci porta grande difficoltà nella pianificazione del calendario. Sono spaventato dall’idea che ci possa essere una proroga del decreto ministeriale per l’8 marzo per le regioni interessate come Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. Vedendo il calendario della prossima settimana con Inter-Sassuolo mi chiedo come si possa poi gestire questa ulteriore domenica, sono sicuro che debba essere adottato un criterio univoco. Sta a noi uomini di sport rendere un campionato competitivo non alterandone i valori. Il rinvio solo oggi è una nota dolente, c’era il tempo per valutare e decidere prima. Il fatto di decidere all’ultimo momento quando le squadre sono già organizzate è un problema ma riusciremo a superarlo come in altre occasioni. Aver adottato un criterio deve essere l’inizio di un’omogeneità di valutazioni. I tifosi sono arrabbiati? Siamo davanti a una situazione straordinaria, dobbiamo essere rispettosi della decisione. Poteva essere presa prima. Vanno rispettati i tifosi, compresi i nostri interisti. Ed è impensabile che si possa rigiocare a porte chiuse, questa è la mia grande preoccupazione».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.