Marotta: “Linguaggio Conte adottato da tutta l’Inter, lo capisco. Obiettivo…”

Articolo di
2 Dicembre 2019, 16:08
Marotta Conte Inter
Condividi questo articolo

Marotta ha parlato a lungo, a margine dell’Assemblea di Lega, del momento dell’Inter. Dopo le parole su Lautaro Martinez (vedi articolo) e su mercato e inizio di stagione (vedi articolo), l’Amministratore Delegato per l’area sportiva si è espresso nello specifico su Conte e sul compagno di reparto dell’argentino, Lukaku.

BENE COSÌGiuseppe Marotta celebra il primato dell’Inter di Antonio Conte: «I ragazzi hanno risposto alle indicazioni che ha dato l’allenatore. Questo è un grande atto di merito, i valori non sono solo umani ma anche professionali. Indipendentemente dal blasone che un nome può rappresentare credo che questo sia il modello di riferimento vincente. Per vincente intendo dare il massimo di sé, indipendentemente dai traguardi che si vogliono raggiungere. Noi siamo partiti cercando di fare meglio, questo è il nostro obiettivo».

IL TECNICO – Marotta traccia un profilo dell’allenatore dell’Inter: «Conte, conoscendolo bene, è un grande professionista e soprattutto un vincente. I vincenti cercano di ottenere il massimo, quindi le sua analisi sul modo di comunicare vanno capite e le capisco benissimo. Il suo linguaggio è quello che anche la società, dal presidente al management, adottano. Lui dice di cercare di essere più competitivi, poi questo cozza con una realtà che non dipende da noi. Quando dice che è più moderato in questo periodo è perché anche la stessa squadra, in ultimo Borja Valero che lui ha indicato, ha risposto pienamente alle sue indicazioni. Lui è il primo a difendere i suoi giocatori, che stanno dando il massimo».

COPPIA D’ATTACCO – Marotta esalta anche Lautaro Martinez e Romelu Lukaku, gli attaccanti dell’Inter: «Credo sia la giusta alchimia, fra due giocatori di grande valore. Devo dire che anche qua la mano dell’allenatore è importante: quando hai a che fare con giocatori di valore poi bisogna anche trovare il maestro che valorizza queste risorse. Devo dire che Conte li sta valorizzando, con il suo modulo tattico, al massimo. Credo che, fra Lukaku e Lautaro Martinez, al di là del fatto che sono amici in campo credo ci sia una grande sintonia anche fuori dal terreno di gioco».

OBIETTIVI – Marotta chiude sempre su Conte e su come dovrà proseguire la stagione dell’Inter: «Quando l’abbiamo presentato abbiamo parlato di un allenatore vincente. Credo che sia un allenatore che riesca a valorizzare al massimo le risorse che ha a disposizione, in questo caso lo sta facendo nel migliore dei modi. Ripeto: nell’Inter, probabilmente, in questo momento non ha giocatori di grande blasone a livello di nome, ma li ha di sostanza. I giocatori stanno dando il massimo, per cui diciamo che l’autore di tutto questo è proprio Conte. È un vincente per questo motivo, lo conosciamo, è un allenatore che sta facendo bene e farà bene. A Conte non abbiamo chiesto di vincere ma di valorizzare le risorse che ha a disposizione, questo lo sta facendo molto bene».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE