Primo Piano

Marotta: «Importante valutare ogni prestazione. Mercato? Ausilio prezioso»

Beppe Marotta ha parlato nel prepartita di Sampdoria-Inter dicendo la sua anche sull’allenatore Simone Inzaghi e sul mercato.

PARTITA – Queste le parole di Beppe Marotta in collegamento con gli studi di Sky Sport nel prepartita di Sampdoria-Inter. «Il fatto di essere distanziati notevolmente dalla Juventus non è un fatto da tenere in considerazione in questo momento. Punti e classifica importanti, ma più importante è che l’allenatore possa valutare la singola prestazione per evidenziare quelle che sono gli errori e quindi i miglioramenti consequenziali. Oggi particolarmente il condizionamento legato al ritorno da poco dei giocatori dalle Nazionali».

INZAGHI – Marotta su Simone Inzaghi. «Ogni allenatore gestisce il gruppo nel rispetto della società. Valutiamo che Inzaghi è nella prima esperienza all’Inter, quindi deve avere il giusto periodo di ambientamento, di conoscenza, di capire anche quello che rappresenta l’Inter, che è un po’ diversa rispetto alla Lazio, senza nulla togliere alla Lazio. L’ha capito molto velocemente perché come persona non è solo molto preparato, ma anche molto intelligente».

MERCATO – Marotta sul mercato. «Mio mercato migliore? Lavoro prezioso lo ha fatto Ausilio, il suo vice e il nostro collaboratore Baccin. Il primo obiettivo che ci siamo posto era quello di mettere in sicurezza finanziaria la società alla luce delle difficoltà nella quale versava il club. Ci siamo riusciti ed è questa la cosa che ci dà ampio respiro».

Fonte: Sky Sport

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button