Primo Piano

Marotta: “Hakimi, trattativa avanzata! Sanchez e Moses? Un’anomalia”

Beppe Marotta, Amministratore Delegato dell’Inter, nel pre-partita di Parma-Inter ai microfoni di “Sky Sport” ha detto la sua riguardo l’affare Achraf Hakimi con il Real Madrid, confermando la trattativa avanzata. Poi ha concluso parlando di Alexis Sanchez e Victor Moses e la loro posizione ancora incerta all’Inter.

DOPO SASSUOLOBeppe Bergomi parla su Sky prima di Parma-Inter: «Dobbiamo sottolineare i meriti del Sassuolo. È una stagione particolare: giochiamo ogni tre giorni e non vogliamo alibi, abbiamo risentito dell’assenza di tre centrocampisti e di conseguenza siamo stati raggiunti dal Sassuolo. Partita che ci è servita e stasera ci presentiamo per fare un buon risultato».

SU HAKIMI – Beppe Marotta conferma la trattativa con il Real Madrid per quanto riguarda Achraf Hakimi : «L’obiettivo della società è quello di continuare a fare investimenti nell’area sportivi e l’acquisto di giocatori importanti. Non nascondo che siamo in una fase avanzata, vedremo nei prossimi giorni però tengo a sottolineare che viviamo in un momento particolare: da una parte il mercato e dall’altra il campionato. Tutti sono meritevoli di apprezzamenti ma dobbiamo guardare il futuro e alzare l’asticella. Quando nasce? Il nostro Direttore Sportivo ha svolto un ottimo lavoro e dobbiamo ancora concludere la trattativa, siamo ottimisti. Domani sarà una giornata importante. Questo è un lavoro che è stato fatto nel corso di questi ultimi due mesi. Questo è un’operazione molto importante, dobbiamo coniugare la voglia di migliorare e alcune esigenze finanziarie».

STAGIONE DIFFICILE – Marotta sottolinea la difficoltà della stagione, dovuta anche all’emergenza sanitaria: «Mancano undici partite, vedo risultati strani. Dobbiamo stare attenti a pianificare una stagione di grande spessore, gli impegni saranno tanti e non è facile non avendo una casistica di questo genere. Oggi mai come questo periodo quando una squadra gioca 10 contro 11 la squadra in 10 ne risente molto più che in una partita tradizionale di campionato. Una rosa ampia ti dà l’opportunità di fare le giuste valutazioni».

SANCHEZ E MOSES – Marotta chiude parlando del prolungamento di contratto per quanto riguarda Alexis Sanchez e Victor Moses: «Una grande anomalia, ad oggi ci confrontiamo con Manchester United e Chelsea per prolungare il tesseramento dei due giocatori. Non è una pagina bella, ci sono casi anche particolari. Ci stiamo confrontando con il Bayern Monaco per Ivan Perisic, spero che questo non significhi poi alterare il campionato nazionale e internazionale».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.