Primo Piano

Marotta furia: “Serie A, preso schiaffo morale! Serve nuova governance”

Marotta non è solo amministratore delegato per l’area sportiva dell’Inter, ma anche consigliere federale per la Lega Serie A. In un’anticipazione di un’intervista che andrà in onda su Sky Sport nelle prossime ore ha contestato duramente quanto si è deciso oggi durante il Consiglio Federale (vedi articolo).

RIVOLUZIONE IN VISTA?Giuseppe Marotta contesta le modalità con cui oggi si è votato per il piano B della Serie A. Durissimo il suo commento a seguito del Consiglio Federale: «Io credo che qui non ci siano vincitori o sconfitti. C’è una situazione a mio giudizio anche abbastanza anomala, oggi siamo stati un po’ messi dietro la lavagna. Abbiamo, tra virgolette, preso uno schiaffo morale e abbiamo perso la nostra rivendicazione. Tre voti contrari alla delibera e diciotto a favore: questo depone per uno scenario del mondo del calcio che ha bisogno di una rivisitazione all’interno, nell’ambito proprio della governance che forse non rispecchia quello che è il peso specifico della Serie A. Io oggi posso criticare il sistema di governo del calcio in Italia, molto ancorato a una volontà decisionale che spetta a tante componenti. Quindi è giusto, a mio giudizio, che la Serie A abbia una sua autonomia e sia simile a quello che avviene in Inghilterra con la Premier League».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.