Mancini: “Inter calata? No, soffre. Ljajic al centro perché…”

Articolo di
6 gennaio 2016, 20:52
Roberto Mancini Palermo-Inter

Nel corso della conferenza stampa post-partita, Roberto Mancini commenta soddisfatto la vittoria della sua Inter contro l’ottimo Empoli di Giampaolo e si sofferma nello specifico sul cambio tattico legato a Ljajic. Una battuta, infine, su Eder

1-0 SOFFERTO, MA VITALE«L’Inter non è calata, è che l’Empoli gioca bene, ci hanno messo in difficoltà sia all’inizio sia alla fine quindi è stato difficile. Era importante dopo la Lazio tornare a vincere perché avevamo regalato una partita che non ci stava, giocavamo contro una squadra che Giampaolo sta facendo giocare certamente bene, sapevamo che per vincere bisognava essere attenti. Abbiamo accentrato Ljajić perché soffrivamo troppo centralmente. L’importante è vincere, 1-0 è sempre sofferenza fino alla fine perché un gol può arrivare in qualsiasi momento, però la difesa ha subito solo tre gol nelle ultime otto partite e concediamo poco. Éder? E’ un giocatore della Sampdoria».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE