Mancini dal Qatar: “Siamo in testa e vogliamo restarci”

Articolo di
31 dicembre 2015, 17:08

L’allenatore dell’Inter spera di vedere la sua squadra competere fino alla fine per lo scudetto ma dedica un pensiero anche alla sua ex squadra (il Manchester City) e al Qatar impegnato nella difficile organizzazione dei mondiali del 2022

Dal mini ritiro di Doha, dove l’Inter sta svolgendo una preparazione invernale che l’ha vista impegnata nell’amichevole persa ieri contro il PSG, il tecnico Roberto Mancini ha concesso alcune dichiarazioni al Supreme Commitee for Delivery & Legacy del Qatar in cui ha parlato anche dell’obiettivo scudetto: “Io spero che l’Inter possa essere in vetta alla classifica anche alla fine della stagione. Il campionato in Italia è molto difficile con delle squadre molto forti, ma ora noi siamo in vetta e vogliamo restarci fino alla fine”.

MANCHESTER CITY DA PREMIER- Roberto Mancini ha poi dedicato un pensiero anche al “suo” Manchester City ritenendo che possa vincere la Premier League: “Io credo che il Manchester City sia la migliore squadra della Premier League nelle ultime quattro stagioni, forse in questo momento hanno dei problemi, ma io penso che alla fine il City vincerà la Premier League”.

VERSO QATAR 2022- Il Qatar è impegnato nell’organizzazione dei Mondiali di calcio del 2022, Mancini è convinto che sarà un successo: “Sono cambiate molte cose già da quanto sono stato qua un mese fa, io penso che si stia facendo un bel lavoro per questa Coppa del Mondo e sono contento di poterlo vedere”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE