Manaj: “Inter da sempre! Sono contentissimo solo se segno”

Articolo di
21 aprile 2016, 21:21
Manaj

Rey Manaj questa sera è ospite di Inter Nos, format in onda su “Inter Channel”. L’attaccante ripercorre le tappe dell’arrivo in nerazzurro, ma anche il suo percorso in Nazionale. Di seguito le dichiarazioni

CURIOSITA’«Alimentazione? La mattina bisogna mangiare fette biscottate con miele o marmellata. A pranzo pasta e la sera frutta o solo verdura. Poi certamente dipende da cosa fai durante la giornata. Musica? Non c’è una canzone specifica con cui mi carico, ma mi piace il reggaeton. Ballo? Dipende se ho bevuto o meno (ride, ndr.). Scherzo, non bevo! Non so ballare. Social? Quest’ultimo periodo non Snapchat, ma Instagram lo vedo parecchio come passatempo».

NAZIONALE E EUROPEO «Europeo? E’ un grande obiettivo sicuramente. Nazionale? Sono contento e sinceramente penso che dovrei andare all’Europeo. Per me non poteva esserci esordio migliore, ma sarà importante anche segnare nelle gare successive. Il mio Paese? Ho anche casa, vado a trovare la nonna, i miei parenti. E’ bello per le persone che ci sono».

ARRIVO ALL’INTER«Ero molto contento quando è arrivata l’Inter. Fin da piccolino sono stato interista ed ero molto contento. Non volevo trasferirmi durante l’anno, perché mi concentravo sulla mia squadra per non montarmi la testa. Tra Juventus e Inter non ho avuto dubbi: Inter! Esordio? Ero emozionato, ma fino a un certo punto. Non era la prima partita che giocavo a calcio. Per un calciatore è una cosa normale, anche se ero all’esordio in Serie A. Se segno sono contentissimo; se gioco, ma non segno, non sono contento».

 

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE