Primo Piano

Lukaku: “Non ho mai perdonato Villas Boas per come mi ha trattato”

Intervistato ai microfoni di Hln.be, Romelu Lukaku, attaccante dell’Inter, ha attaccato André Villas Boas, allora suo allenatore al Chelsea

VILLAS BOAS – Queste le parole di Romelu Lukaku, attaccante dell’Inter, contro il suo ex allenatore al Chelsea, André Villas Boas. «Di Matteo Di Matteo mi ha detto che sarei rimasto ne, gruppo fino a dopo la finale. Io non l’ho toccato un dito perché non ho vinto quel trofeo da solo. Io la penso così da quando avevo undici anni. Se non ho contribuito, non è mio il trofeo».

TRATTAMENTO – Lukaku prosegue verso il suo ex tecnico ai Blues. «Nel corso delle partitelle in allenamento è capitato che mi desse una casacca per giocare con tutte e due le squadre. Una volta ho fatto da terzino a sinistra, un’altra da terzino a destra. Non si cresce in questo modo. A un certo punto invece devi pensare a te. Questo ho detto al club. So che anche Villas-Boas era sotto pressione, ma non doveva trattarmi così. Di Matteo mi ha avvicinato in modo del tutto diverso. Mi ha subito coinvolto completamente. Ciò sarebbe dovuto avvenire molto prima. Non ho mai perdonato Villas Boas».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh