Primo Piano

Lukaku: «Io meglio di Cristiano Ronaldo in una cosa! Voglio migliorare»

Intervistato in esclusiva dall’emittente belga RTBF, Romelu Lukaku ha parlato della sfida degli ottavi di finale di EURO 2020 tra il suo Belgio e il Portogallo. L’attaccante dell’Inter ha parlato di Cristiano Ronaldo, definendolo una fonte di ispirazione ma sottolineando anche come sia meglio di lui nel gioco spalle alla porta.

ISPIRAZIONE Romelu Lukaku ha parlato del Portogallo (avversario del Belgio negli ottavi di finale di EURO 2020) e soprattutto della sfida con Cristiano Ronaldo: «Vogliamo arrivare il più lontano possibile, la strada è difficile ma non dobbiamo fare calcoli. Se vogliamo realizzare i nostri sogni, dobbiamo passare attraverso sfide difficili. Il Portogallo ha molti giocatori fortissimi tra cui Cristiano Ronaldo, ma non è il solo. Lui è tra i tre giocatori migliori della storia, lo ammiro e ogni volta che lo affronto sul campo mi complimento per quanto realizza. La mia ambizione è quella di provare a superarlo. Se potessi prenderei il suo dribbling e il suo controllo di palla. Però credo di essere migliore di lui spalle alla porta».

MIGLIORARE – Romelu Lukaku ha poi dichiarato tutta la sua voglia di continuare a migliorarsi: «Posso essere ancora più forte. Voglio migliorare ogni giorno e aiutare la squadra al massimo delle mie possibilità. Per il momento sta andando tutto bene, ma non voglio fermarmi qui. Guardo molti video, analizzo i miei avversari. Ho già analizzato anche la difesa portoghese insieme a Thierry Henry. Non voglio lasciare niente al caso».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button