FocusPrimo Piano

Lukaku ha evoluto il suo gioco e trasformato l’Inter: un record lo conferma

Romelu Lukaku è cresciuto insieme alla sua Inter. Ne è diventato il leader e ha sviluppato una particolare propensione ad associarsi con i suoi compagni. Ecco il dato che lo conferma

REGISTA – Ripensando all’estate del 2019, e ai dubbi di qualcuno sulla cifra da spendere per acquistare Romelu Lukaku dal Manchester United, viene da sorridere. Il belga sta consumando record e trascinando l’Inter in vetta alla classifica della serie A (QUI potete trovare i numeri di Lukaku). Ma la crescita dell’ex Everton è sotto gli occhi di tutti anche per quel che riguarda la qualità del gioco. Il numero di assist stagionali è il testimone perfetto di questo particolare.

CRESCITA – Lukaku ha già raggiunto quota 8 assist in stagione: si tratta di un record personale, considerando che lo scorso anno erano stati 5. Che il belga fosse particolarmente adatto per associarsi coi suoi compagni, nel 3-5-2, non è una novità. Da agosto ad oggi, però, l’Inter è cambiata parecchio, e Lukaku ha beneficiato dell’evoluzione di alcuni elementi già in rosa (Nicolò Barella), ma anche dell’inserimento dei nuovi (Achraf Hakimi su tutti, ma anche Eriksen).

NUOVA DIMENSIONE – All’Inter, Lukaku è cresciuto come calciatore, come professionista e come uomo. Questo gli ha consentito di diventare un leader in brevissimo tempo. Paradossalmente, i numeri e la qualità del gioco di chi gli sta intorno spezzano il nesso causale tra Lukaku e le vittorie dell’Inter. I nerazzurri hanno avuto bisogno dei colpi del belga per tirarsi fuori dai momenti difficili (è accaduto contro Parma, Lazio e Milan, nei casi più recenti). Ma questo non ha appiattito la squadra: le ha invece restituito una nuova fisionomia, proiettandola in vetta alla classifica, ed evitando l’imbuto tattico in cui i nerazzurri erano finiti esattamente un anno fa.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button