Primo Piano

Lukaku attacca: «Razzismo al top! Protestate per la Super League, ma…»

Lukaku torna a parlare del problema razzismo, anche nel mondo del calcio, prendendo come esempio quanto vissuto di recente in Italia. L’attaccante dell’Inter, intervistato dall’emittente internazionale CNN Sports, invoca uno sforzo a livello di social media

RAZZISMO NEL CALCIO – La denuncia di Romelu Lukaku a pochi giorni dall’inizio degli Europei è pesante e fa riflettere: «Penso che il razzismo nel calcio in questo momento sia al massimo storico. Perché? Anche a causa dei social media, ora. Capisco perché persone come Thierry Henry stanno bloccando i social media. Perché è facile rintracciare qualcuno… Secondo me le aziende che gestiscono i social media devono fare di più. Io, a essere onesto, non vedo davvero progressi. Vedo molte campagne e tutto il resto, ma finché non viene intrapresa nessuna azione reale…».

EPISODIO IN ITALIA – Lukaku spiega come ha vissuto gli episodi di discriminazione in Italia: «Praticamente, abbiamo cercato di educare le persone in Italia su qualcosa che non va bene. Perché l’Italia è un Paese bellissimo e sono stato accettato davvero bene da tutti, sia dai tifosi interisti in casa sia dagli altri in trasferta. Ma quando è successo, penso qualcosa sia cambiato. È quello che dovrebbero fare tutte le leghe, fondamentalmente. Dovrebbero parlare con i giocatori e cercare di iniziare a fare le cose con i giocatori e con le squadre».

TIFOSI IN PROTESTA – Infine, Lukaku fa un parallelo sui temi futili su cui si batte la gente oggi anziché su quelli veramente importanti: «Quando è nata la Super League, le persone sono state molto veloci a battersi sui social media… La gente e i tifosi sono scesi in strada (per protestare, ndr). È la stessa cosa. Io non volevo che accadesse. Ma perché non metti la stessa energia anche quando si tratta di razzismo? Perché sono le stesse piattaforme eh».

Fonte: CNN Sports – Don Riddell e George Ramsay

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh