Primo Piano

Lukaku attacca: “Razzismo in Slavia Praga-Inter, l’UEFA deve intervenire”

Lukaku ieri è stato uno dei tanti protagonisti di Slavia Praga-Inter, con un gol segnato, un assist splendido per Lautaro Martinez e altre due reti annullate. L’attaccante belga però ha anche denunciato episodi di razzismo nei suoi confronti e non solo. Alla TV brasiliana Esporte Interativo ha criticato l’atteggiamento dei tifosi cechi ieri all’Eden Aréna e chiesto l’intervento dell’UEFA.

PROBLEMA COMUNERomelu Lukaku denuncia episodi di razzismo avvenuti ieri sera in Slavia Praga-Inter. L’attaccante belga, autore di un gol ieri sera all’Eden Aréna, chiede a gran voce provvedimenti per il club ceco e un intervento serio perché non è la prima volta che accade: «L’ho detto, l’ultima volta, anche quando ero in nazionale, che l’UEFA adesso è necessario che intervenga sul tema. Cose di questo tipo non devono succedere, stavolta è accaduto con me due volte. Siamo nel 2019, ci sono molti giocatori di tante nazionalità differenti nelle varie squadre. Quando ci sono persone di questo tipo negli stadi non è un bell’esempio secondo me, soprattutto per i bambini. Spero che adesso l’UEFA faccia qualcosa, perché tutto lo stadio l’ha fatto quando Lautaro Martinez ha fatto il primo gol. Non è stato bello per chi ha visto questa partita».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button