Lisandro Lopez: “Terzo posto? Non basta, l’Inter punta in alto!”

Articolo di
14 febbraio 2018, 20:41
Lisandro López Inter-Bologna

Lisandro Lopez – intervistato dai microfoni di “Inter TV” – racconta le emozioni del debutto con la maglia dell’Inter e si prepara alla prossima sfida puntando a scalare ulteriormente la classifica. Ecco quanto riportato dal sito ufficiale dell’Inter

MAI ACCONTENTARSI – In campo dopo l’intervallo e destinato a una maglia da titolare per le prossime due partite, Lisandro Lopez è già entrato nei meccanismi nerazzurri: «E’ stato un debutto molto bello, avevo molta voglia di esordire con questa maglia e grazie a Dio sono riuscito a giocare e sono molto contento. I tifosi mi hanno accolto in modo fantastico ed è stato un momento molto bello, li ringrazio per questo. La Serie A è un campionato molto competitivo, uno dei migliori campionati del mondo, con un calcio molto tattico. Una squadra come l’Inter deve sempre essere in alto in classifica, stiamo lavorando molto per rimanere in alto, siamo terzi, ma nessuno si accontenta: vogliamo sempre di più. Il Genoa è una buona squadra, giocheremo in un campo difficile, contro ottimi giocatori. Lavoriamo per andare a vincere, non sarà facile, ma neanche impossibile: faremo di tutto per vincere».







ALTRE NOTIZIE