L’Inter ha trovato l’isola del tesoro: nodi Gabigol e Nainggolan – GdS

Articolo di
30 Novembre 2019, 08:34
Radja Nainggolan Cagliari-SPAL
Condividi questo articolo

“La Gazzetta dello Sport” sbircia nel portafoglio ipotetico dell’Inter per gennaio e giugno. La situazione dei giocatori in prestito fa ben sperare in ottica riempimento delle casse del club. Articolate (e cruciali) le posizioni di Radja Nainggolan e Gabigol. Il punto della situazione. 

CASSA – L’Inter e Giuseppe Marotta hanno iniziato a farsi i conti in tasca per il mercato estivo. I nerazzurri hanno necessità di rinfoltire la rosa già a gennaio, ma guardando la situazione dei calciatori in prestito, uno sguardo oltre la collina viene naturale gettarlo. “La Gazzetta dello Sport fa il punto della situazione contando che “si sfiora facilmente quota 150 milioni di euro, senza considerare i risparmi sugli ingaggi. Spicca Mauro Icardi con i 70 di riscatto pattuiti con il Paris Saint-Germain; poi ci sono Gabigol (25 milioni), Ivan Perisic (20), Joao Mario (18) e Radja Nainggolan (15). La stima è per difetto, ma solo la vicenda dell’attaccante brasiliano avrà sviluppi a breve (il prestito scade a fine dicembre). La permanenza di Maurito a Parigi appare più che verosimile. Allo stesso modo anche Perisic al Bayern Monaco e Joao Mario si stanno guadagnando la conferma“.

NODI – Le vicende più intriganti riguardano Gabigol e Nainggolan. Il brasiliano del Flamengo, vinta la Libertadores e il titolo brasiliano, si sta preparando al Mondiale per club e “la trattativa è entrata in un cono d’ombra. Sinora il giocatore non s’è accordato con la società brasiliana(offerti 4 milioni, richiesta 6 milioni). Ma un nuovo trionfo potrebbe alzare l’asticella. Magari con l’inserimento di una big europea. All’Inter sperano questo: un rialzo del prezzo almeno a 25 milioni. Il brasiliano verrà comunque ceduto per contribuire ai nuovi investimenti”. Discorso a parte per Nainggolan, che “la Lega di Serie A ha indicato come miglior giocatore di novembre. Il belga è tornato al top e a fine stagione è facile che lasci il rifugio sardo, ma non per tornare a Milano. Andranno valutate nuove offerte. E in quest’ottica il management di Zhang potrà recuperare una quindicina di milioni”.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE