Lazio, il caos tamponi continua: Polizia Giudiziaria a Formello e Avellino

Articolo di
7 Novembre 2020, 23:59
Claudio Lotito Lazio Claudio Lotito Lazio
Condividi questo articolo

La Lazio domani giocherà contro la Juventus alle 12.30, senza Immobile, Lucas Leiva e Strakosha (vedi articolo). Per i biancocelesti, però, c’è da fare i conti anche con l’indagine per la questione tamponi, visti i casi dubbi di positività da chiarire. A segnalare gli sviluppi è “Sport Mediaset”.

A RISCHIO SANZIONE? – Sembra peggiorare la posizione della Lazio per la questione tamponi. Nel primo pomeriggio, in conferenza stampa, Simone Inzaghi sperava di avere a disposizione Ciro Immobile, Lucas Leiva e Thomas Strakosha per la sfida con la Juventus. Un paio d’ore dopo, invece, i tre hanno lasciato Formello e non saranno a disposizione. Come noto in settimana la Procura Federale ha aperto un’indagine, per capire se la società del presidente Claudio Lotito abbia rispettato i protocolli sanitari. Questo per l’alternanza di risultati positivi e negativi dei tamponi, con Immobile in particolare giudicato “guarito” prima del Torino e poi di nuovo positivo per l’UEFA. “Sport Mediaset” annuncia che gli investigatori della Polizia Giudiziaria sono stati inviati dalla Procura della Repubblica sia nel centro sportivo di Formello sia ad Avellino, nel laboratorio che il club ha scelto per processare i tamponi. L’indagine prosegue: per il momento risulta esserci solo l’acquisizione di elementi, per capire quanto fatto dalla Lazio.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.