Lazaro: “Felice per la chance datami da Conte. Gol? Mio lavoro è un altro”

Articolo di
6 Dicembre 2019, 12:19
Valentino Lazaro Valentino Lazaro
Condividi questo articolo

Intervistato ai microfoni del “Matchday Programme”, Valentino Lazaro, esterno di centrocampo dell’Inter, ha parlato di Antonio Conte

CARRIERA E INTER – Queste le parole di Valentino Lazaro, esterno di centrocampo dell’Inter, ha parlato della sua carriera e del suo arrivo al club nerazzurro: «Alla fine della mia carriera vorrò dire: ho dato il massimo per diventare il giocatore che volevo essere. Ho avuto una carriera veloce, a 16 anni la mia prima partita da professionista, a 18 il mio primo gol e a 19/20 la mia prima stagione importante, quella che mi ha dato la possibilità di trovare continuità e di crescere come giocatore. Non sono vecchio, ma ho già otto stagioni di calcio professionistico alle spalle e ho imparato tanto dai compagni negli anni. Quando arrivi in un grande club devi essere paziente e sono felice della chance che mi ha dato Conte. Per me è stato importante essere un giocatore duttile, ho avuto diversi allenatori con diversi stili di gioco, il che mi ha portato a migliorarmi sempre».

GOL E COMPAGNI – Lazaro ha parlato di quando accadrà il primo gol nerazzurro: «Il mio lavoro è fare assist, ma ovviamente quando segnerò sarò contento. Non vedo l’ora di festeggiarlo in campo con i miei compagni». Sui propri compagni di squadra: «È vero, siamo un bel gruppo dentro e fuori dal campo. Parlo molto con Lukaku e Handanovic che è sempre disponibile per i più giovani. I più divertenti? Barella è simpaticissimo, Candreva ha un grande senso dell’umorismo».

Per leggere l’intervista completa e il “Matchday Programme” integralmente CLICCA QUI!



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.