Primo Piano

Lautaro Martinez: «Lavoriamo per il rinnovo. Stipendi? Siamo sereni!»

Lautaro Martinez in una lunga intervista concessa a Fabrizio Biasin a “Libero” oggi in edicola, ha parlato della vittoria dello scudetto, del futuro ma anche del passato. Senza dimenticare il tema legato alla crisi economica attuale.

NINA E SCUDETTOLautaro Martinez inizia l’intervista parlando dell’anno speciale appena vissuto, tra la nascita della figlia e lo scudetto, con tanto di tatuaggio: «Mia figlia Nina scudettata? Sì, lo ha portato lei! In settimana mi tatuo lei e lo scudetto».

CONTE E LA STAGIONE – Lautaro Martinez parla della trattativa con il Barcellona, del rapporto con Antonio Conte e della svolta stagionale: «Barcellona? Alla fine ho deciso di restare, che fortuna! Ne parlavo con Messi in Nazionale ma non insisteva. Ora rinnovo con l’Inter? Non so se è il momento, stiamo lavorando con la proprietà. L’accordo si troverà, sono tranquillo. Sono contento di essere all’Inter. Conte cerca sempre di tirare il massimo da ognuno di noi, vive il calcio in maniera speciale. Spero che rimanga all’Inter, se dovesse andare io continuerò a lavorare per l’Inter. La svolta? Dopo l’eliminazione dalla UEFA Champions League è stato difficile, ci siamo guardati in faccia e abbiamo parlato».

IN PASSATO – Lautaro Martinez parla dei club che erano interessati a lui prima dell’Inter: «Mi volevano Atletico Madrid e Borussia Dortmund, ma un giorno ho parlato con Piero Ausilio, Javier Zanetti e Diego Milito e ho capito che Milano era la soluzione perfetta».

CRISI – Lautaro Martinez dice la sua in merito alla situazione economica che ha colpito tutti i club e della richiesta del club per far fronte a questo problema: «Taglio stipendi? Viviamo un momento di difficoltà, dobbiamo capire tutti insieme. Noi arrabbiati? Siamo molto sereni».

Fonte: Libero – Fabrizio Biasin

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh