CoronavirusPrimo Piano

Lautaro Martinez: “Coronavirus, faccio un appello a tutti! Medici orgoglio”

Lautaro Martinez ha realizzato un video pubblicato dal portale spagnolo “Sport”. L’attaccante dell’Inter, dalla propria abitazione, fa un appello in merito al Coronavirus

APPELLO CORONAVIRUS – Le parole di Lautaro Martinez: «Ciao a tutti, faccio questo video per chiedervi, per favore, di restare a casa e avere coscienza di quello che sta succedendo nel mondo. Da parte mia, quello che sto vivendo in Italia è una situazione molto complicata e voglio mandare un messaggio a tutti per chiedervi per favore di restare a casa, non uscire e cercare di evitare il contatto con molte persone. Cercate di avere cura di voi stessi, di lavarvi le mani costantemente ed essere solidali con gli altri perché la situazione è realmente complicata. Dobbiamo fare il maggior sforzo possibile per per cercare che il virus non avanzi. Dobbiamo fare tutti insieme questo lavoro, chiedo la massima collaborazione. Voglio ringraziare tutti i medici, gli infermieri e tutto gli ospedali del mondo per il lavoro incredibile che stanno collaborando e facendo il loro lavoro. Per noi è un orgoglio incredibile. Auguro a tutti di non perdersi d’animo ed essere molto forti. Speriamo che tutti siano solidali».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh