Lautaro Martinez, Clásico Barcellona-Real Madrid: la situazione – MD

Articolo di
27 Febbraio 2020, 10:23
Lautaro Martinez Barcellona-Inter
Condividi questo articolo

Lautaro Martinez sta disputando una grande stagione con la maglia dell’Inter. L’argentino ha quindi attirato l’attenzione di Barcellona e Real Madrid. Ecco le ultime secondo il Mundo Deportivo

CLASICO –Lautaro Martínez è il grande obiettivo del Barcellona per rafforzare l’attacco nella prossima estate. Un acquisto che i dirigenti del club considerano già inappellabile vedendo gli ultimi guai fisici di Luis Suarez. Il problema per il Barcellona è che non è solo nella lotta per acquistare Lautaro Martinez dall’Inter. I catalani hanno un rivale molto pericoloso: il Real Madrid. Pochi giorni dopo una partita di campionato tra le due squadre sull’erba del Santiago Bernabéu (il match si giocherà domenica sera, ndr), si può anche dire che la lotta per acquistare l’attaccante argentino sarà un classico, un Barça-Madrid in cui vincerà chi convince il giocatore .

CLAUSOLA RESCISSORIA – E questo è il “nocciolo” della questione: conquistare la volontà di Lautaro Martinez. Tutto questo perché il nazionale argentino ha un prezzo per alcuni giorni a luglio: 111 milioni di euro. Pagando quella clausola di uscita chi ha l’accordo col giocatore potrà acquistarlo. L’obiettivo dei dirigenti dei due club è cercare di convincere Lautaro Martinez ad accettare la sua proposta.

MOTIVAZIONI REAL – Il problema per il Barcellona è che il Real Madrid ha iniziato a combattere in grande stile. Florentino Pérez, dopo essersi consultato con i pochi dirigenti del club con cui parla di queste cose, ha deciso di puntare fortemente sulla punta argentina. La squadra di Zinedine Zidane ha mostrato, tranne in alcune occasioni, un chiaro deficit di definizione davanti alla porta dopo la partenza di Cristiano Ronaldo. Il grande colpo in attacco dell’ultima estate Luka Jovic non funziona e anche Zidane non gli sta dando troppe occasioni. Nel frattempo, i giovani brasiliani Vinicius e Rodrygo non hanno il profilo necessario per giocare al centro dell’attacco. E Benzema, l’attaccante di riferimento del Real Madrid, è un esempio di virtù tecniche ma non è mai stato un “killer” di 40-50 goal. Inoltre, ha già 32 anni. Pertanto, nel Real Madrid sono stati chiari.

SPERANZA BLAUGRANA – Nel frattempo, nel Barcellona c’è anche consenso tra i dirigenti per la firma dell’argentino. Tuttavia, il Real Madrid ha un vantaggio: a livello istituzionale, le cose sono più tranquille. Non ci sono casini interni, a differenza del Barcelona con i noti problemi di Eric Abidal e non solo. L’immagine proiettata dal Barcellona non è la più stabile e il giocatore la percepisce. In ogni caso, i dirigenti non esita e si muovono in modo che il messaggio arrivi chiaro: Lautaro Martinez è un acquisto strategico del club. Questo e l’elogio di Messi possono essere decisivi. Almeno, è quello che si aspettano che al Camp Nou“.

Fonte: Fernando Polo – Mundo Deportivo.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE