Primo Piano

Lautaro Martinez, a secco anche in Europa: dopo il rinnovo servono i gol – CdS

Lautaro Martinez da cinque partite a secco tra Serie A e Champions League. Come riportato dal Corriere dello Sport, l’Inter si aspetta il salto di qualità definitivo, soprattutto dopo aver firmato il rinnovo di contratto.

ORA I GOLLautaro Martinez adesso che ha rinnovato il suo contratto con l’Inter guadagnando come un top player, è chiamato a fare l’ultimo salto di qualità, quello che lo consacrerebbe come uno degli attaccanti più forti al mondo nel pieno della sua crescita. Dopo un avvio super nel quale è andato a segno cinque volte nelle prime sei giornate di campionato (e due gol realizzasti con la maglia dell’Argentina), Lautaro Martinez è si bloccato. Attualmente sono cinque le partite a secco tra Serie A e UEFA Champions League. Fresco di rinnovo, con il morale a mille proprio contro lo Sheriff potrebbe essere la partita decisiva per sbloccarsi, dove tornerà a giocare titolare in coppia con Edin Dzeko, dopo aver rifiatato contro l’Udinese. In Europa, tra l’altro, Lautaro Martinez è ancora a secco di gol: contro il Real Madrid solo tre tiri, contro lo Shakhtar Donetsk due e contro lo Sheriff a San Siro sette, inquadrando solo tre volte lo specchio della porta.

Fonte: Corriere dello Sport – Andrea Ramazzotti

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button