FocusPrimo Piano

Kostic in orbita Inter. È lui il giusto erede di Perisic? I numeri

Filip Kostic è stato nuovamente accostato all’Inter (vedi articolo). L’esterno mancino dell’Eintracht Francoforte potrebbe approdare in nerazzurro e raccogliere l’eredità di Ivan Perisic.

EREDE – A volte ritornano. Filip Kostic, dopo il corteggiamento dell’Inter arrivato in estate, ma mai approfondito, è tornato a essere un potenziale obiettivo di mercato per i nerazzurri. Il motivo? È presto detto: la situazione contrattuale di Ivan Perisic, col contratto in scadenza nel giugno del 2022, è tutta da definire ed i nerazzurri hanno necessità di preparare l’eventuale partenza a 0 del croato. È Kostic, quindi, il giusto erede di Perisic sulla fascia sinistra dell’Inter?

I NUMERI – I numeri stagionali di Kostic con la maglia dell’Eintracht Francoforte sono estremamente promettenti. L’esterno serbo, classe 1992, in questa stagione ha disputato dieci partite in Bundesliga, siglando due reti e fornendo ben quattro assist. Numeri importanti per un calciatore che agisce più che altro sulla fascia. A differenza del croato dell’Inter, però, il calciatore serbo è un calciatore più propenso ad attaccare che a difendere: toccherebbe ad Inzaghi ed al suo staff, quindi, lavorare sulla fase difensiva. Ma, tolto questo aspetto, il nome di Kostic permetterebbe all’Inter di “cadere in piedi” anche nel caso del doloroso, è giusto dirlo, addio di Ivan Perisic.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button