Primo Piano

Kolarov assente in Serbia-Scozia? Spunta il retroscena: ordine Inter

Secondo quanto riporta il portale serbo Mozzart Sport, dietro al mancato utilizzo di Aleksandar Kolarov nella sfida tra Serbia e Scozia giocata giovedì, ci sarebbe un ordine diretto dell’Inter che avrebbe vietato allo staff serbo di schierare il giocatore.

DIKTAT – Il mancato utilizzo di Aleksandar Kolarov per tutti i 120 minuti di una sfida fondamentale come quella tra Serbia Scozia – che ha visto questi ultimi uscire vincitori dai calci di rigore e quindi qualificarsi a Euro 2021 – ha fatto molto discutere. Dietro alla scelta, però, sembrerebbe esserci l’Inter. A riportarlo sono proprio i media del Paese balcanico. Questi ultimi rivelano come i nerazzurri, visto un acciacco fisico subito dal giocatore in occasione della sfida contro l’Atalanta, avrebbero comunicato allo staff medico della nazionale – tre ore prima della sfida – di non schierarlo in campo.

RIENTRO – Kolarov, dopo la partita, avrebbe anche avuto il permesso dalla federazione di tornare a Milano, saltando quindi la sfida contro l’Ungheria. Il difensore nerazzurro ha deciso di non andare allo scontro con l’Inter e contro Antonio Conte e probabilmente ha terminato qui la sua carriera in nazionale all’età di 35 anni.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh