Juventus-Inter senza calcoli: Conte vuole la finale di Coppa Italia

Articolo di
8 Febbraio 2021, 21:00
Conte - Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano Conte – Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano
Condividi questo articolo

Juventus-Inter (domani ore 20.45) regalerà il nome della prima finalista di Coppa Italia. Un obiettivo che Conte non intende lasciarsi sfuggire.

GARA SECCAJuventus-Inter di domani sera vale l’accesso alla finale di Coppa Italia 2020/21. E già questo è sufficiente per rispedire al mittente ogni accusa di sfida scomoda o di secondo piano. Vincere domani significa prenotare un posto alla finale del prossimo 19 maggio. Ed è un obiettivo che Antonio Conte non intende affatto lasciarsi sfuggire. Il tecnico vuole a tutti i costi tornare a giocarsi un trofeo, il secondo della sua esperienza all’Inter. E intende soprattutto vendicare la finale di Europa League dello scorso agosto.

NIENTE CALCOLI – Domani contro la Juventus, Conte schiererà la migliore formazione possibile, senza nessun calcolo. L’unica defezione sarà quella di Arturo Vidal, assente per squalifica. Il candidato principale a sostituirlo è Roberto Gagliardini. Per il resto, a destra tornerà Achraf Hakimi e in avanti Romelu Lukaku. Che dovrà re-indossare i panni del trascinatore, e contribuire attivamente a portare l’Inter in finale. Solo dopo domani sera si tornerà a pensare al campionato e a back-to-back da incubo. Domenica prossima la Lazio, poi il derby di ritorno col Milan (21 febbraio). Ma prima ancora, tra meno di 24 ore, la Juventus, da sconfiggere per la seconda volta in un mese. Per tornare a giocarsi una finale, concentrandosi intanto sul campionato.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.