Primo Piano

Joao Mario: “Serie A, brutta esperienza. All’Inter subito ho capito una cosa”

Intervistato ai microfoni del sito del quotidiano russo Rossiyskaya Gazeta, Joao Mario, centrocampista di proprietà dell’Inter in prestito con diritto di riscatto alla Lokomotiv Mosca, ha parlato della sua avventura in Serie A

ESEMPIO – Queste le parole di Joao Mario, centrocampista di proprietà dell’Inter in prestito con diritto di riscatto alla Lokomotiv Mosca, partendo dal livello campionato russo rispetto a quello italiano: «Sia il campionato russo che quello portoghese sono ancora lontani dal livello di Italia, Spagna o Inghilterra. Posso dire nel mio esempio: quando sono passato dallo Sporting Lisbona all’Inter, ho capito subito che lì era tutto diverso. Sono migliorato».

SERIE A – Joao Mario sulle sue precedenti dichiarazioni in cui ha affermato che non era soddisfatto di quanto fatto in Serie A: «Sì, è così. Per tre anni ho provato a diventare dire la mia lì, ma non ci sono riuscito. Mi sono reso conto che la mia mentalità, la mia visione del calcio non mi consente di esprimermi in Italia. Tuttavia, ho acquisito esperienza. Una brutta esperienza, ma anche ne ho tratto dei benefici».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button