Joao Mario: “Cifra spesa? Non mi ha pesato. Inter aveva molti problemi”

Articolo di
11 Aprile 2020, 13:23
Joao Mario Lazio-Inter
Condividi questo articolo

Intervistato al sito del Mundo Deportivo, Joao Mario, centrocampista dell’Inter in prestito alla Lokomotiv Mosca, ha parlato del connazionale Joao Felix all’Atletico Madrid

FRECCIATA – Queste le parole di Joao Mario, centrocampista dell’Inter in prestito con diritto di riscatto alla Lokomotiv Mosca, sull’adattamento del compagno di nazionale Joao Felix all’Atletico Madrid. «L’Atletico è una di quelle squadre che, viste da fuori, sta lavorando molto bene come se fosse una squadra italiana che gioca in Spagna. Passare dal Benfica, che gioca all’80% in maniera offensiva, all’Atletico e con un maggiore pressione per il prezzo speso non è facile in termini di adattamento».

PROBLEMI – Quindi Joao Mario sul suo trasferimento al club nerazzurro. «Il valore pagato per il cartellino di un giocatore non ci pesa durante le partite. Cerchi di tenere fuori il più possibile quel fattore, ma ovviamente conosci l’investimento che è stato fatto e vuoi dimostrare di valere quella cifra, quindi finisce per influenzarti in qualche modo. Sebbene il giocatore non sia (colpevole, ndr) dell’importo pagato, finisce sempre per pesare. All’Inter non l’ho sentito molto perché il club aveva molti problemi».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE