CalciomercatoPrimo Piano

Inter, Vecino ed altri due in uscita. Si valuta anche la cessione di Sensi – TS

Il Tuttosport, oggi in edicola, analizza le possibili strategie dell’Inter nel mercato di gennaio. Vecino in partenza. Si valuta anche la possibile cessione di Sensi

STRATEGIE – L’Inter vivrà un mercato di gennaio all’insegna della ricerca delle occasioni. La rosa, e lo dimostrano i risultati, è di valore e non si vuole correre il rischio di “rompere il giocattolo”, anche se con un paio di ritocchi, la squadra diverrebbe ancora più competitiva. Per operare sul mercato è necessario, però, cedere: Vecino ha richieste in Italia ed in Inghilterra, ed è in uscita, così come Kolarov. Satriano andrà in prestito a farsi le ossa. Da valutare anche la situazione relativa a Sensi: l’Inter non si opporrebbe ad una sua partenza, anche in prestito, per fargli ritrovare minutaggio altrove. Ma il calciatore non vuole lasciare Milano.

ENTRATA – Inzaghi come rinforzo in entrata, ha richiesto un vice-Perisic, visto che considera Dimarco più come un jolly. In lizza i nomi sono tre: Kurzawa e Diallo, in uscita dal Paris Saint-Germain e Digne, esterno sinistro dell’Everton con un passato in Serie A con la maglia della Roma. Si monitora, inoltre, la situazione relativa a Nandez: in caso di doppio addio a centrocampo, l’uruguayano potrebbe tornare una priorità.

Fonte: Federico Masini – Tuttosport

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button