Inter-Udinese 1-0, Sensi fa volare i nerazzurri in 11 contro 10

Articolo di
14 Settembre 2019, 22:46
Condividi questo articolo

Finisce Inter-Udinese, sfida valevole per la 3a giornata di Serie A. Clicca QUI per la cronaca completa della partita, a cura di Inter-news.it

SECONDO TEMPO – Dopo il primo tempo terminato sul punteggio di 1-0, riprende Inter-Udinese. Subito un cambio per Antonio Conte all’intervallo: dentro Roberto Gagliardini, fuori Nicolò Barella, già ammonito e autore di una prestazione alquanto negativa. Nonostante l’inferiorità numerica sono gli ospiti a entrare meglio dagli spogliatoi: al 52′ Lasagna sfugge alla marcatura di Diego Godin e si presenta a tu-per-tu con Samir Handanovic che è però bravo a deviare in corner con un intervento provvidenziale. Al 57′ torna a farsi vedere in avanti l’Inter, con una bella azione di Matteo Politano che entra in area dalla destra e si vede negare la rete da un’ottima parata di Musso, sulla cui respinta non riesce però ad arrivare nessun giocatore nerazzurro per ribadire in rete. Al 60′ il portiere dei friulani è chiamato ancora agli straordinari, su un potente tiro dalla distanza di Gagliardini che viene alzato sopra la traversa. Al 65′ secondo cambio per i padroni di casa: Romelu Lukaku esce dal campo e lascia il posto a Lautaro Martinez, reduce da una tripletta con l’Argentina. Al 70′ primo cambio anche per Igor Tudor: fuori Mato Jajalo, dentro Barak. Al 75′ spavento per Matteo Politano che cade male a terra con il braccio dopo un intervento falloso: fortunatamente si rivela essere nulla di grave per lui, che rientra prontamente in campo. Dopo pochi minuti però, al 79′, lascia comunque il terreno di gioco dando il cambio ad Alexis Sanchez, che esordisce così ufficialmente in maglia nerazzurra. Doppio cambio anche per Tudor, che all’81’ inserisce Mandragora e Pussetto per Walace e Seva. Occasione clamorosa all’84’ per l’Inter: bello scambio tra Lautaro Martinez e Candreva, quest’ultimo mette in mezzo un pallone velenosissimo che viene deviato da Becao, Sanchez si getta sul rimpallo a porta vuota, ma colpisce in pieno un difensore dei friulani che impedisce così alla squadra di casa di mettere in ghiaccio il risultato. Episodio incredibile a 2 minuti dalla fine, in pieno recupero: Rodrigo Becao resta a terra dopo un intervento difensivo, senza che però l’arbitro fischi, la difesa dei friulani prova a ripartire ma il possesso viene perso malamente con Gagliardini che recupera palla ed è pronto a presentarsi a tu-per-tu con Musso. A questo punto però l’arbitro però ferma il gioco perché il difensore brasiliano è ancora a terra, tra l’incredulità dei padroni di casa. Dopo 4 minuti di recupero, comunque, i nerazzurri portano a casa la terza partita di fila, conquistando 9 punti su 9 disponibili.

INTER 1 – 0 UDINESE

MARCATORI: Sensi (I) al 45′

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 2 Godin, 6 de Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva, 23 Barella, 77 Brozovic, 12 Sensi, 18 Asamoah; 16 Politano, 9 Lukaku.

A disposizione: 27 Padelli; 13 Ranocchia, 33 D’Ambrosio, 95 Bastoni; 5 Gagliardini, 8 Vecino, 19 Lazaro, 20 Borja Valero, 21 Dimarco, 34 Biraghi; 7 Sanchez, 10 Lautaro Martinez.

Allenatore: A. Conte

UDINESE (3-5-2): 1 Musso; 50 Becao, 87 De Maio, 4 Opoku; 19 Stryger Larsen, 8 Jajalo, 11 Walace, 6 Fofana, 12 Sema; 10 de Paul, 15 Lasagna (C).

A disposizione: 27 Perisan, 88 Nicolas; 2 Sierralta, 3 Samir, 17 Nuytinck; 38 Mandragora, 60 Kubala, 72 Barak; 23 Pussetto, 30 Nestorovski, 91 Teodorczyk.

Allenatore: I. Tudor

NOTE: Palo di Politano (I) al 5′, espulso De Paul (U) al 34′; Ammoniti: Barella (I) al 29′, Becao (U) al 37′, Candreva (I) al 78′ ; Sostituzioni: Gagliardini per Barella (I) al 45′, Lautaro Martinez per Lukaku (I) al 65′, Barak per Jajalo (U) al 70′, Sanchez per Politano (I) al 79′, Mandragora per Walace (U) all’81’, Pussetto per Seva (U) all’81’; Recupero: 3′ (PT), 4′ (ST)



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.