Inter, tamponi non necessari. Club “libera” gli stranieri: uno già in partenza

Articolo di
23 Marzo 2020, 16:52
Brozovic esultanza Inter
Condividi questo articolo

L’Inter ha terminato l’isolamento domiciliare, iniziato dopo la positività al Coronvavirus di Daniele Rugani. Secondo quanto rivelato da Matteo Barzaghi su “Sky Sport 24”, il club nerazzurro ha dato l’ok ai giocatori stranieri per poter fare ritorno al loro Paese d’origine

OK AGLI STRANIERI – L’Inter ha terminato oggi l’isolamento domiciliare (vedi articolo). Il club nerazzurro “libera” i giocatori stranieri: «Oggi termina l’isolamento domiciliare dei calciatori dell’Inter, stanno bene e i tamponi non sono necessari. Ora i calciatori stranieri possono muoversi e tornare nei loro Paesi d’origine. Nelle prossime ore Marcelo Brozovic andrà in Croazia per raggiungere la propria famiglia. Fino a questo momento i calciatori non hanno dato alcun sintomo preoccupante, anzi hanno affrontato la quarantena in maniera serena. Valgono ora per tutti quanti le ordinanze della regione Lombardia ma il club, tenendo conto delle difficoltà di chi vive separato dalle proprie famiglie, ha dato l’ok alla partenza dei giocatori stranieri».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE