Primo Piano

Inter, Steven Zhang rimanda la partenza per la Cina: ecco il motivo – TS

Secondo quanto riporta “Tuttosport”, in un articolo a firma di Stefano Scacchi, Steven Zhang non avrebbe ancora fissato una data per il ritorno in Cina. Il presidente continuerà ad occuparsi delle cose dell’Inter, in prima persona, ancora per qualche giorno

IN BILICO – La marea, in casa Inter, sembra passata: dopo l’addio burrascoso di Antonio Conte, e i giorni febbrili per la scelta del nuovo allenatore (vedi articolo), pare tornata la calma in quel di Milano. Eppure, il difficile comincia adesso: Steven Zhang ha provato a rassicurare i tifosi sulle prossime mosse del club. Tra rinnovi e possibili cessioni, il numero uno della società nerazzurra dovrà agire con oculatezza per non sprecare quanto di buono costruito nelle ultime due stagioni.

TRATTENUTO – Anche per questo motivo Zhang, secondo “Tuttosport”, non ha ancora fissato la data del suo ritorno in Cina: vuole continuare ad occuparsi delle cose dell’Inter in prima persona. Sempre secondo il quotidiano torinese, Zhang avrebbe dovuto lasciare l’Italia tra oggi e domani, ma a quanto pare resterà ancora per qualche giorno a Milano.

Fonte: Tuttosport – Stefano Scacchi

Per leggere la notizia completa, acquista “Tuttosport” in edicola, visita il sito
web oppure abbonati all’edizione cartacea/digitale

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh